Gavino Gabriel

Dae Wikipedia, s'entziclopedia lìbera.
Jump to navigation Jump to search

Ozieri-Stemma.png
Articulu in logudoresu
Ozieri-Stemma.png

Gavino Gabriel (Tèmpiu 15 de aùstu, 1881Roma, 28 de santandrìa 1980) est istadu unu musicista e etnomusicologo italianu.

In su 1905 si fit laureadu in lettere in s'Universidade de Pisa, dae su 1906 a su 1910 fit istadu in Firenze inue aiat collaboradu a sa rivista Voce dirigida tando dae Giuseppe Prezzolini. In su 1910 in sa Rivista Musicale Italiana aiat pubbricadu su primu articulu de caratere etnomusicologicu, Canti e cantadori della Gallura[1]. In su 1922 realizzat sas primas incisiones de mùsica sarda, a titolu documentariu ebìa[2].

  • (IT)Canti e cantadori della Gallura, Rivista musicale italiana, XVII, 1910, pp. 926-950
  • Canti di Sardegna, Italica Ars, Milano, 1923
  • Programma discografico analitico per l'impiego del "Grammofono" educativo nelle scuole elementari italiane, (con due relazioni su gli esperimenti compiuti...), 1923-1924
  • Musica a centimetri: avvisaglie e schermaglie fonografiche; prefazione di Giovanni Gentile, Roma, 1934

Note[modìfica | modìfica su còdighe de orìgine]

  1. [1] in Enciclopedia Treccani online
  2. [2] in Radio Scrigno

Cullegamentos dae fora[modìfica | modìfica su còdighe de orìgine]